Testo Afterhours - La tempesta e' in arrivo

Non c'entra niente con quello che facciamo , ma volevo omaggiare il testo ad uno dei miei gruppi preferiti :)




La tempesta in arrivo
riesci a sentirlo ?
Quel che credevi raccolto
Arriva un vento a strapparlo
Non puoi più decidere come sarai
Non puoi più decidere cosa sarai
La tua terra perfetta
Che non sai abitare
Verrà umiliata e distrutta
Sarai obbligato a lottare
Non puoi più decidere come sarai
Non puoi più decidere come sarai
Quale pazzo aspetta tanta oscurità ( grazie a fedark forse per averci preso :) )
Per riconoscere se stesso
Non puoi più decidere
la tempesta in arrivo
nessun compromesso
gli insetti stanno scappando
ognuno pensi a se stesso
Share on Google Plus

About Lorenzo Martellucci

Appassionato di Musica, Informatica e Tecnologia dal medioevo.
    Blogger Comment

2 commenti:

  1. Nella strofa incerta credo dica:
    "Quale pazzo aspetta tanta oscurità"

    Tornerebbe con la successiva:
    "per riconoscere se stesso?"

    Insieme verrebbe:
    "Quale pazzo aspetta tanta oscurità/ per riconoscere se stesso?!"
    Tornerebbe anche come sintassi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande fedark , ci stavamo pensando in tanti , sentendola con la tua idea sembra non faccia una grinza . ;) alla grande . Ti sei meritato la citazione per averci preso :)

      Elimina

+ + Si ricorda che chiunque voglia postare un commento è libero di farlo, anche in anonimo senza registrazione + +