Testo Umberto Maria Giardini - Protestantesima




Testo Protestantesima 
Testo C'è Chi Ottiene E Chi Pretende
Testo Molteplici E Riflessi
Testo Seconda Madre
Testo Sibilla

Grazie a Flavio per le correzioni

E camminiamo via dagli anni '80,
quella malinconia di burro, davvero non mi manca.

Protestantesima tra le mie bionde mani.
Protestantesima nè oggi nè domani.
Tenti,scendi a patti che ti umiliano;
umiliano un po' anche me.

I preti e gli operai, le chiavi dei miei guai,
le colf filippine, i bimbi che domani (diventeranno trans).

Protestantesima tra i miei beneficiari,
Protestantesima negli occhi chiari, sempre più rari.
Ridi, ridi nelle ore anfetaminiche.
Ridere non mi fa affatto bene, a chi conviene, a chi invece no noooo.

Ridere non mi fa affatto bene, a chi conviene, a chi invece no noooo.
Ridere non mi fa affatto bene, a chi conviene, a chi invece no noooo. 


Share on Google Plus

About Lorenzo Martellucci

Appassionato di Musica, Informatica e Tecnologia dal medioevo.
    Blogger Comment

9 commenti:

  1. Ciao, credo che anzichè "tra le mie bianche mani" sia "tra le mie bionde mani". E "ridi, ridi migliore anfetamina" sia "ridi, ridi nelle ore anfetaminiche". Mente su: "protestantesima le lacrime domani" non pronuncia le parole "le lacrime" ma non sono riuscito davvero a capirlo.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, appena ritorno a casa la risento con le tue correzioni :)

      Elimina
    2. Grazie, scusami aggiungo una cosa....", i bimbi che domani DIVENTERANNO TRANS" questo è un passaggio che citava su fb, quindi sono abbastanza sicuro.
      Ciao e grazie ancora.
      Flavio

      Elimina
    3. Grandissimo, aggiungo subito :)

      Elimina
    4. Penso di aver trovato un altro passaggio…al posto di “le lacrime domani” il testo corretto è “nè oggi nè domani”
      Ciao e grazie ancora
      Flavio

      Elimina
    5. Avevi ragione su tutto :) corretto tutto. Grazie mille veramente.

      Elimina
    6. No, grazie a te per l'ascolto e il riconoscimento. Va beh a questo punto ti dico anche come la metterei giù io :-)
      Flavio.


      E camminiamo via dagli anni '80,
      quella malinconia di burro, davvero non mi manca.

      Protestantesima tra le mie bionde mani.
      Protestantesima nè oggi nè domani.
      Tenti,scendi a patti che ti umiliano;
      umiliano un po' anche me.

      I preti e gli operai, le chiavi dei miei guai,
      le colf filippine, i bimbi che domani (diventeranno trans).

      Protestantesima tra i miei beneficiari,
      Protestantesima negli occhi chiari, sempre più rari.
      Ridi, ridi nelle ore anfetaminiche.
      Ridere non mi fa affatto bene, a chi conviene, a chi invece no noooo.

      Ridere non mi fa affatto bene, a chi conviene, a chi invece no noooo.
      Ridere non mi fa affatto bene, a chi conviene, a chi invece no noooo.

      Elimina
    7. Fatto :) grande fan di Umberto eh?. Io l'ho scoperto da 6 anni a questa parte e cazzo mi ha cambiato un sacco. Che belle queste cose.

      Elimina
    8. Non accanito ma discreto. Mi ha colpito fin dal 1999. Col suo primo album. Penso abbia testi e musiche molto attinenti con il mio modo di vivere. Ciao.
      Flavio

      Elimina

+ + Si ricorda che chiunque voglia postare un commento è libero di farlo, anche in anonimo senza registrazione + +