Accordi The Zen Circus - Non voglio ballare



Artista: The Zen Circus
Canzone: Non Voglio Ballare
Accordi by: Drogatidimmorpg

E
Guarda che stai bene
F#m
non ti preoccupare
E                             F#m
quante volte ancora te lo devo dire
E                      F#m                E               F#
ti ricresceranno lunghi ancor di più
E                   F#m
si ok va bene ti ho chiamata stronza
E                                    F#m
te l'ho urlato in faccia e dopo ti ho anche spinta
E                           F#m                   E          F#m
ma se ci meniamo lo sai che vinci te
E                       B
sono io sono io che ho capito tutto
E                            F#m
la teoria dei quanti il delirio indotto
E                             F#  m              E             F#m
jung e il libro rosso fatima e l'aldilà
E                      F#m
sono io sono io o forse eri tu
E                           F#m
in un salotto bene non ricordo più
E                                F#m                 E                    F#m
gente che non lavora ma che viaggia sempre
C#                    B
sono io o sei tu dentro a questa prigione
E                        F#m
sono io o sei tu disteso sul bancone
E                           A
non voglio ballare voglio farmi male
E                           A
non voglio ballare voglio farmi male
C#                         A                         C#                 B
non voglio ballare io mi sento male devo vomitare

E - F#m


E                          F#m
ricordi si parlava anche per sette ore
E                         F#m
qualche sigaretta nudi sul balcone
E                           F#m                       E         F#m
la perfida albione il marocco e l'henné
E                                 F#m
adesso il fumo uccide nudo prendo freddo
E                             F#m
parlo ancora molto solo un po' più calmo
E                              F#m                E         F#m
non credo più tanto alla collettività
E                       B
sono io sono io che ho sbagliato tutto
E                          F#m
scuole superiori i conti dell'affitto
E                                 F#m                    E       F#m
ed il tuo compleanno non lo ricordo mai
E                        B
sono io sono io o forse eri tu
E                           F#m
c'erano le elezioni non ricordo più
E                                   F#m                       E        F#m
votai il conte mascetti e ti incazzasti con me
C#                    B
sono io o sei tu dentro a questa prigione
E                        F#m
sono io o sei tu disteso sul bancone
E                           A
non voglio ballare voglio farmi male
E                           A
non voglio ballare voglio farmi male
C#                         A                         C#                 B
non voglio ballare io mi sento male devo vomitare
E                        A
in questo locale cosa altro vuoi fare
E                             A
non si può parlare e non voglio ballare
C#                       A
la rivolta ormai è un fatto personale
C#                       B               A
lasciatemi stare
Share on Google Plus

About Lorenzo Martellucci

Appassionato di Musica, Informatica e Tecnologia dal medioevo.
    Blogger Comment

0 commenti:

Posta un commento

+ + Si ricorda che chiunque voglia postare un commento è libero di farlo, anche in anonimo senza registrazione + +