Accordi Le luci della centrale elettrica - Stelle Marine - Terra

venerdì 17 febbraio 2017

Accordi Le luci della centrale elettrica - Stelle Marine - Terra






Artista: Le Luci Della Centrale Elettrica
Canzone: Stelle Marine
Accordi by: Drogatidimmorpg

qui gli accordi di Coprifuoco

Bm
In questa notte di disordini e sentinelle
G                               F#m
è andata via la luce e tutti hanno visto
Em
per la prima volta le stelle
Bm
in questa terra di fuochi non piove da mesi
              G                               F#m
ovunque minacce e preghiere scritte in arabo in italiano in cirillico
Em
con ideogrammi cinesi
Bm                                                               G
in questa città moderna che un giorno sarà una città antichissima
F#m
scolorita da troppa pioggia e troppo sole
Em
sarà bellissima



Bm                                                            G
ho sentito la tua voce in una conchiglia 
F#m
l’acqua si impara dalla sete
la terra dagli oceani attraversati
Bm                                               G
la pace dai racconti di battaglia
F#m                                                         Em
ho sentito la tua voce in una conchiglia



Bm
in questa notte alcuni superano i deserti
G                      F#m
i mostri marini i loro destini hanno i segni sui polsi dei sogni enormi e
  Em             Bm                                                                            G
i documenti falsi in questa terra di laghi di vulcani di corsie preferenziali
              F#m                                                    Em
persone sorridenti e cieli sereni sono sacri gli interessi dell’Eni
Bm                                                            G                       F#m
in questa città stupenda dove si infrange l’onda migratoria
                                                      Em
e il dormiveglia di chi passa tutta la notte sulla 90


Bm                                                            G
ho sentito la tua voce in una conchiglia 
F#m
l’acqua si impara dalla sete
la terra dagli oceani attraversati
Bm                                               G
la pace dai racconti di battaglia
F#m                                                         Em
ho sentito la tua voce in una conchiglia

Bm                                                      G                                   F#m
in questa notte buia un razzo lanciato come una stella filante un canto struggente arriva in centro
                                  Em
trasportata dal vento la sabbia del deserto
Bm                                                     G                       F#m
in questa terra di confusissimi sogni d’oro d’argento di cemento armato
                                              Em
il cielo è sempre più blu blu metallizzato
Bm                                              G                               F#m
in questa città tutto è illuminato e fuori dalla stazione danze tribali esplosioni cartoline un bambino
                    Em              Bm                    F#m      
appena nato le sue mani sembrano stelle marine
  Bm                   F#m
 sembrano stelle marine

Bm                                                            G
ho sentito la tua voce in una conchiglia 
F#m
l’acqua si impara dalla sete
la terra dagli oceani attraversati
Bm                                               G
la pace dai racconti di battaglia

0 commenti :

Posta un commento

+ + Si ricorda che chiunque voglia postare un commento è libero di farlo, anche in anonimo senza registrazione + +

INFO

DROGATI DI MMORPG 2011- 2017 VERSIONE 0.0.8.9 Questo Blog non é una testata giornalistica. Pertanto le notizie non hanno una cadenza settimanale o giornaliera. Se con le immagini o con i testi si violano i copyright contattare immediatamente via mail a drogatidimmorpg@gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.
Per qualsiasi informazioni sulla grafica e sul sito contatta il webmaster cliccando qui