Testo Dimenticare il tempo - Umberto Maria Giardini



Testo Dimenticare il tempo - Umberto Maria Giardini

C'è chi dice che la verità
nulla toglie, nulla aggiunge
non ha figli ne parenti
evita la tangenziale

a meno che non sia di nuovo quella tua

ho dipinto quattro volti
di cui uno è quello tuo
ad ogni nuvola il suo cielo
ad ogni vedova il suo velo

e a meno che non sia la dolce morte mia

e avremo il tempo di cancellare, di dire al vento di andare via

chi lavora nella notte
chi masturba la mattina
quanti dubbi nella biologia
mi fai venire

e tuttavia sarà la pura verità

di kilometri ho macinato
il tuoi corpo è come un tempio in cui non ho pregato

e tuttavia sarà la mia felicità

e avremo il tempo di cancellare, di dire al vento di andare via
o vita mia riprendimi perché da solo non ce la faccio più

e avremo il tempo di cancellare di dire al vento di andare via
o vita mia riprendimi perché da solo non ce la faccio più




 

Share on Google Plus

About Lorenzo Martellucci

Appassionato di Musica, Informatica e Tecnologia dal medioevo.
    Blogger Comment

0 commenti:

Posta un commento

+ + Si ricorda che chiunque voglia postare un commento è libero di farlo, anche in anonimo senza registrazione + +