Accordi Voina - Ossa



Artista: Voina
Canzone: Ossa
Accordi by: DrogatiDiMmorpg

E
Chissà se ci hai fatto caso
hai visto come ci guardano male?
A
tutte queste persone
queste persone che sono persone normali
E
in fondo non è importante
A
io e te siamo sempre stati diversi
E
tutti questi stronzi
che fanno foto ai loro silenzi
A
fondamentalisti dell'ottimismo
facce sempre tristi con bellissimi denti
E
con la paura dei pazzi
delle nostre risate
che amano i grattacieli e le spiagge affollate
A
che sognano una bella casa al mare
a noi ci basta un tavolo in un bar
B
e sedie scomode che ballano
                      E
quando ci baciamo
io e te siamo come l'oceano indiano
A
e due galassie nel pieno di un collasso
B
e nuvole gonfie d'alcol
E
chissà se questo cuore tiene
ti prego andiamo a fare schifo insieme
F#m
e vorrei fare un disastro con te
A
spaccare questo stupido locale
E
le nostre ossa che sbattono
le nostre ossa che sbattono
F#m                                                                                 A
il rumore che fanno quando si abbracciano
i nostri disturbi mentali
E
ridiamo mentre ci guardano
le nostre ossa che sbattono

                          A
mi sono perso il momento
di quando è finito il tempo
qualcosa andato storto
sono stato stupido a non capirlo
E
forse ero solo distratto
distratto dal tuo sguardo
che ogni volta è come un pugno
E
nei miei ricordi non esiste il silenzio
le nostre grida ad uno stupido concerto
A
quando eravamo felici
in un modo così strano

F#m
e vorrei fare un disastro con te
A
spaccare questo stupido locale
E
le nostre ossa che sbattono
le nostre ossa che sbattono
F#m                                                                                 A
il rumore che fanno quando si abbracciano
i nostri disturbi mentali
E
ridiamo mentre ci guardano
le nostre ossa che sbattono

D
sei bella come una piazza in fiamme


F#m
e vorrei fare un disastro con te
A
spaccare questo stupido locale
E
le nostre ossa che sbattono
le nostre ossa che sbattono
F#m                                                                                 A
il rumore che fanno quando si abbracciano
i nostri disturbi mentali
E
ridiamo mentre ci guardano
le nostre ossa che sbattono
F#m                                               A
sei bella come una piazza in fiamme
                        E
come la nostra rabbia

che non si disperde
F#m
come la prima volta
                                 A
come la prima volta 
                                           E
come quando tutto crolla
e come quando tutto crolla

Commenti

Post popolari in questo blog

Accordi Le luci della centrale elettrica - Coprifuoco - Terra

Accordi The Zen Circus - Non voglio ballare

Accordi Levante - Alfonso